Studioradio logo mobileStudioradio logo mobile
autoplay?
Scegli se ascoltare automaticamente lo streming di StudioRadio la prossima volta che torni su questo sito
ascolta
play pause
studioradio onair img
Condividi quello che stai ascoltando
ON AIR
JumboTurn On To Love1976
NEXT ON AIR
The New York Community ChoirExpress Yourself
Michael HeandersonRiding
Isaac HayesRun Fay Run

Discoteca Peeter Club 4° Megaraduno

Discoteca Peeter Club, 4° megaraduno 2023.




DIRETTA RADIO LIVE DALLE ORE 21:00




Una lunga notte con i mitici anni ‘70 e ’80 !


4° megaraduno della discoteca Peeter Club, storico locale anni '80 a Castelli Calepio (Bergamo)


Dopo ben 6 anni di assenza torna, a grande richiesta del pubblico che frequentava questo magnifico locale situato sulla collina di Calepio, il 4° Megaraduno della discoteca Peeter Club, grazie al patrocinio dell'ex titolare Ilario Ongaro.




Il megaraduno Peeter Club è più che un evento. In un'area feste super attrezzata, il megaraduno richiama sempre migliaia di affezionati fans della mitica discoteca bergamasca , provenienti da Bergamo, Brescia, Milano, Como, Varese.


In un'area feste super attrezzata e coperta, con oltre 900 posti a sedere, una  grande pista da ballo ricostruita per l'occasione, cinque deejay, ospiti a sorpresa direttamente dagli anni '80, stand gastronomici, e bus navetta gratuito per raggiungere la location dell'evento.




Musica rigorosamente anni '70 e '80, con la disco music e la italo disco per eccellenza, e i deejay che hanno fatto la storia del Peeter : Livio Polini, Franco 3, Christian Polini, Bazzooka e Tony Marano di Studioradio. 


Diretta radio sulla nostra emittente, con inizio alle ore 21:00.




Un ringraziamento particolare per l'organizzazione, va a : Pro Loco Foresto, Studioradio Web Radio Station, Energy Gas, Ilario Ongaro, Fabio Serpellini, Stefano Brignoli, Livio Polini, Bazzooka DJ, Franco Pontoglio, Tony Marano, AntoVitt 67, Christian Polini, Marco Delmonte. 

Per le immagini, grazie a Ph. Oliviero Belometti.


La Storia.


La discoteca Peeter Club rappresenta un’intera generazione e un modo di divertirsi totalmente diverso da quello odierno. Il locale chiudeva all’una, e bastavano 5000 lire per entrare e divertirsi. I genitori portavano in discoteca i figli e li raccomandavano al gestore. Le feste che si organizzavano, come quelle celebri di carnevale, vengono ricordate ancora con grande affetto. Tra un Alexander e una Tequila bum bum, i cocktail più in voga in quel periodo, c’era il tempo di conoscersi e di creare un’atmosfera particolare. Al Peeter Club sembrava di essere come in una grande famiglia.


Anche nella terza edizione del 2017, sempre in diretta streaming su Studioradio.it sono stati riproposti i grandi successi intramontabili degli anni settanta e ottanta a cui hanno risposto i moltissimi affezionati che si sono lanciati in pista fin dalle prime note, con la musica riproposta dagli stessi deejay dell'epoca. L’idea di poter incontrare vecchi amici dopo molti anni ascoltando la colonna sonora della propria gioventù è piaciuta molto, vista l’affluenza di pubblico pervenuta da tutta la provincia e da quelle limitrofe, per divertirsi e ritornare indietro nel tempo.



In primo piano